Taggati ‘reato’

Caserta: presa la banda della “spaccata”

Caserta: presa la banda della “spaccata”

Sono stati individuati come gli autori di 17 furti, consumati, tentati nello scorso mese di settembre 2018 ai danni di banche, gioiellerie e negozi di telefonia nel centro di Caserta e nella provincia: la Squadra mobile, questa mattina, ha arrestato 7 persone ritenuti essere i responsabili.

Le indagini si sono concentrate, sin da subito, su un gruppo di persone, che vivevano dentro baracche in un  campo a Giugliano, in provincia…

Sputare addosso alla divisa non è più reato

Sputare addosso alla divisa non è più reato

Carissimi Poliziotti Carabinieri Finanzieri Militari Poliziotti Penitenziari,  comprendo il vostro stupore nel leggere che un Giudice ha ritenuto inopportuno condannare un soggetto che ha sputato addosso alla Divisa che in Italia rappresenta lo Stato. La tenuità del fatto non costituisce motivo di condanna, per cui questo Giudice, per fortuna c’è ne pochi ancora in circolazione, ha autorizzato tutti i delinquenti, con questo non voglio dire che l’antagonista lo fu,…

Taggato con:           

Spaccio di stupefacenti, un arresto dei Carabinieri

Spaccio di stupefacenti, un arresto dei Carabinieri

Comando Provinciale di Potenza – Potenza, 21/09/2018 18:08

Nella serata di ieri 20 settembre 2018, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Potenza, hanno tratto in arresto, in flagranza del reato di spaccio di sostanze stupefacenti, un 30enne nigeriano, richiedente asilo politico, ospite di una privata struttura sita nel Capoluogo.   Specificamente, in Potenza, l’equipaggio dell’Aliquota Radiomobile, nel corso di…

Marijuana a km0

Marijuana a km0

La Polizia scopre una filiera di spaccio a Perugia gestita da incensurati giovanissimi.

Un controllo di routine delle Volanti e l’intuizione del capo equipaggio hanno consentito alla Polizia di individuare e smantellare una filiera di spaccio di hashish attiva in città e gestita da insospettabili giovanissimi. Qualche sera fa, nella zona del Percorso verde di Pian di Massiano una volante notava due giovanissimi,…

Evade dagli arresti domiciliari per sottrarsi ad una notifica: arrestato 22enne

Evade dagli arresti domiciliari per sottrarsi ad una notifica: arrestato 22enne
Comando Provinciale di Messina – Messina, 22/08/2018 14:39

Lo scorso fine settimana i Carabinieri della Stazione di Messina Giostra hanno tratto in arresto per il reato di evasione un 23enne del luogo, sottoposto alla misura degli arresti domiciliari.

Il tutto è accaduto quando, nel tardo pomeriggio di venerdì, i Carabinieri sono andati a bussare a casa del giovane per notificargli un provvedimento dell’Autorità Giudiziaria con cui lo stesso…

Sicurezza alimentare: sequestrati 3.146 flaconi di prodotti fitosanitari e fertilizzanti illegali

Sicurezza alimentare: sequestrati 3.146 flaconi di prodotti fitosanitari e fertilizzanti illegali

Prosegue l’azione di monitoraggio da parte dei Carabinieri per la Tutela Agroalimentare finalizzati al contrasto delle illegalità a difesa dei consumatori. I Carabinieri del Re.T.A. (Reparto Tutela Agroalimentare) di Torino congiuntamente ai militari dei N.I.P.A.A.F. (Nuclei Investigativi di Polizia Ambientale, Agroalimentare e Forestale) di Asti, Alessandria, Torino, Vercelli e Pavia, hanno eseguito ispezioni presso aziende specializzate nello stoccaggio e vendita di prodotti per l’agricoltura.

E’ reato coltivare marijuana ad uso personale

E’ reato coltivare marijuana ad uso personale
Autore Maira Roberta

Una annosa e controversa questione giurisprudenziale riguarda la possibilità di punire o meno la condotta di “coltivazione” domestica di sostanza stupefacente ad uso esclusivamente personale. Anzitutto, per comprendere meglio ciò che si sta trattando, è opportuno illustrare la normativa di riferimento, attualmente vigente, quale il D.P.R. 9 Ottobre 1990 n. 309, ed, in particolare, gli artt. 73 e 75, entrambi rubricati “Produzione, traffico e detenzione illeciti di sostanze…

Taggato con:     

Il reato di diffamazione e i social network

Il reato di diffamazione e i social network

Postare un commento offensivo su un social network integra il reato di diffamazione a mezzo stampa. La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 24431/2015, ha stabilito che inserire un commento sulla bacheca di un social network significa dare al messaggio una diffusione che potenzialmente ha la capacità di raggiungere un numero indeterminato di persone, e se risulta essere offensivo, si deve ritenere integrata la fattispecie del reato di diffamazione. Il…

Taggato con:     

Evasione fiscale e reati fallimentari – Oltre 100 perquisizioni

Evasione fiscale e reati fallimentari – Oltre 100 perquisizioni

È in corso dalle prime ore di stamattina, in 10 regioni, una vasta operazione del Nucleo Polizia Tributaria Torino, coadiuvato da altri 26 Reparti del Corpo.

Oltre 300 finanzieri, coordinati dalla locale Procura della Repubblica (pool “penale dell’economia”), stanno eseguendo un centinaio di perquisizioni, per ricercare gli elementi probatori di un’associazione coinvolta in fallimenti in serie, strumentali ad un’evasione fiscale, sinora calcolata in 15 milioni di I.V.A. e 9 milioni…