Taggati ‘minacce’

LA POLIZIA DI STATO HA RINTRACCIATO E TRATTO IN ARRESTO IL RESPONSABILE DI UNA TENTATA RAPINA AD UN DISTRIBUTORE DI CARBURANTI

LA POLIZIA DI STATO HA RINTRACCIATO E TRATTO IN ARRESTO IL RESPONSABILE DI UNA TENTATA RAPINA AD UN DISTRIBUTORE DI CARBURANTI

LA POLIZIA DI STATO HA RINTRACCIATO E TRATTO IN ARRESTO IL RESPONSABILE DI UNA TENTATA RAPINA AD UN DISTRIBUTORE DI CARBURANTI

La Polizia di Stato ha tratto in arresto Ferraino Salvatore, 39enne palermitano residente a Monreale, ritenuto responsabile dei reati di tentata rapina aggravata, porto di armi od oggetti atti ad offendere e detenzione di armi clandestine. Alle prime luci dell’alba di ieri, intorno alle ore 5.00, poliziotti appartenenti all’Ufficio…

Attività di contrasto alla violenza sulle donne

Attività di contrasto alla violenza sulle donne

nterrotta la spirale di violenza contro tre vittime

Nelle ultime settimane l’attività di contrasto alla violenza sulle donne della IV sezione della Squadra Mobile di Roma, coordinata dai magistrati del Pool Antiviolenza della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Roma, ha interrotto la spirale di violenza che ha costretto le vittime a subire gravi abusi fisici e psicologici.

All’inizio della settimana, in piazza Augusto Righi in Roma, al termine di…

Stazione Ostiense. Reagisce al controllo aggredendo le FF.OO.

Stazione Ostiense. Reagisce al controllo aggredendo le FF.OO.

Arrestato un Italiano di 39 anni

Ieri pomeriggio gli agenti della Sottosezione Polizia Ferroviaria di Roma Ostiense unitamente a personale dell’Arma dei Carabinieri della Stazione Roma San Paolo e i militari dell’Esercito – appartenenti al Raggruppamento Lazio Abruzzo a guida Brigata “Sassari” effettivi al  Reggimento “Lancieri di Novara” (5°) -, questi ultimi in servizio presso lo scalo nell’ambito dell’operazione “Strade Sicure”,  hanno arrestato S.N. italiano di 39 anni resosi responsabile…

Stalker in arresto per possesso illegale di armi e materiale esplodente.

Stalker in arresto per possesso illegale di armi e materiale esplodente.
Comando Provinciale di Roma – Roma, 07/02/2019 17:15 I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia Roma Ostia hanno arrestato un italiano di 43 anni, già noto alle forze dell’ordine, per detenzione illegale di esplosivi, armi e munizioni, porto illegale di esplosivo, inosservanza dei provvedimenti dell’Autorità ed atti persecutori. L’uomo, nonostante fosse sottoposto al divieto di avvicinamento, si è presentato, a notte…

Devastò la cella e minacciò i Poliziotti penitenziari: 250 euro di multa e 4 mesi in più di carcere

Devastò la cella e minacciò i Poliziotti penitenziari: 250 euro di multa e 4 mesi in più di carcere

Condannato un mese fa a 30 anni per omicidio, ieri gli è stata inflitta una ulteriore pena di quattro mesi e 250 euro di multa per avere devastato la cella del carcere di Mammagialla, il 12 luglio 2016, minacciando di tirare alla Polizia Penitenziaria i pezzi dei sanitari divelti e poi fatti a pezzi, in preda alla furia più cieca. L’accusa aveva chiesto otto mesi.

Prima però ha chiesto di…

Operazione “Faenus”. Arrestati madre e figlio per usura e estorsione

Operazione “Faenus”. Arrestati madre e figlio per usura e estorsione
Comando Provinciale di Taranto – Taranto, 21/12/2018 10:27

I Carabinieri dell’Aliquota Operativa del N.O.R. della Compagnia di Taranto, nell’ambito di un’operazione convenzionalmente denominata “Faenus”, hanno dato esecuzione a 2 provvedimenti cautelari emessi dal GIP del Tribunale di Taranto, su richiesta del Sost. Procuratore della Repubblica presso il medesimo Tribunale, nei confronti di una 57enne ed un 34enne, rispettivamente madre e figlio, entrambi incensurati, tarantini,…

Rapito e sequestrato per una partita di droga, 3 arresti

Rapito e sequestrato per una partita di droga, 3 arresti

Un sudamericano era stato ferito gravemente e portato all’ospedale. Sul posto, i poliziotti hanno preso le prime dichiarazioni dell’uomo. Tutto questo accadeva lo scorso 26 ottobre a Parma.

I responsabili dell’aggressione sono stati trovati e arrestati dagli agenti della Squadra mobile di Parma. Si tratta di tre dominicani domiciliati a Parma accusati di sequestro di persona a scopo di estorsione, rapina pluriaggravata e lesioni personali aggravate.

L’uomo era stato sequestrato…

Tentata estorsione attraverso Whatsapp, due arresti.

Tentata estorsione attraverso Whatsapp, due arresti.
Comando Provinciale di  – Furnari (ME), 13/11/2018 18:34 I Carabinieri della Stazione di Furnari (ME) hanno arrestato, in flagranza di reato, due cugini, 30enne e un 24enne, per tentata estorsione in concorso poiché, attraverso reiterate e pressanti richieste, pretendevano da un giovane di Furnari la consegna della di mille Euro in contanti.   Nel corso della prima serata di ieri, la…

Ragusa: violenza sessuale e lesioni gravi in centro per migranti, preso l’autore

Ragusa: violenza sessuale e lesioni gravi in centro per migranti, preso l’autore

Un gambiano, mediatore culturale in un centro per migranti di Ragusa, deve rispondere di violenza sessuale e lesioni gravi nei confronti di una donna ospite del centro. L’indagato, ora sottoposto all’obbligo di dimora, ha abusato sessualmente della donna minacciandola di non dire nulla altrimenti l’avrebbe uccisa.

La vittima, per timore di essere uccisa, non aveva denunciato la violenza subita ma quando l’uomo il giorno dopo si era riavvicinato a lei accusandola…

Ordinava rapine attraverso i social

Ordinava rapine attraverso i social
Comando Provinciale di Roma – Roma, 24/10/2018 13:48 Al termine di un’accurata attività investigativa, coordinata dalla Procura della Repubblica di Roma, Gruppo reati gravi contro il patrimonio, diretto dal Procuratore Aggiunto Dott.ssa Lucia Lotti, i Carabinieri della Compagnia Roma Parioli congiuntamente con quelli della Stazione di Roma Madonna del Riposo hanno eseguito un’ordinanza che dispone gli arresti domiciliari per un…
Taggato con:                   

Aggredisce i Carabinieri durante un controllo di polizia: arrestato

Aggredisce i Carabinieri durante un controllo di polizia: arrestato

Comando Provinciale di RImini – Rimini, 12/07/2018 18:00

Nella tarda serata di ieri, a Rimini, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia, impegnati nell’ambito del quotidiano servizio di controllo del territorio, hanno tratto in arresto in flagranza, per i reati di resistenza e violenza a Pubblico Ufficiale, un 35/enne riminese, già noto alle forze dell’ordine per i suoi precedenti di polizia.

In particolare, numerose chiamate al numero di emergenza 112…

‘Ndrangheta – Confiscati beni per 33 milioni di euro

‘Ndrangheta – Confiscati beni per 33 milioni di euro

Reggio Calabria, 10 luglio 2018

Comando Provinciale Reggio Calabria

Stamattina, militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Reggio Calabria e del Nucleo Speciale Polizia Valutaria, con il coordinamento della locale Procura della Repubblica – Direzione Distrettuale Antimafia, diretta dal Procuratore Giovanni Bombardieri, su richiesta del Procuratore Aggiunto Calogero Gaetano Paci e del Sostituto Procuratore Stefano Musolino, stanno eseguendo un provvedimento emesso dalla Sezione Misure di Prevenzione del Tribunale…

Palermo: duro colpo a “Cosa Nostra”, 11 arresti nel clan della “Noce”

Palermo: duro colpo a “Cosa Nostra”, 11 arresti nel clan della “Noce”

A Palermo con l’operazione “settimo quartiere”, la polizia di stato ha assestato un duro colpo a “cosa nostra”, colpendo uno dei suoi mandamenti storici, quello della “noce”.

All’alba di oggi, più di 100 uomini della Squadra mobile e del Reparto prevenzione crimine hanno eseguito una ordinanza di custodia cautelare per 11 persone accusate, a vario titolo, di associazione mafiosa, trasferimento fraudolento di valori aggravato dal metodo mafioso ed…

Rapine e sequestri di persona: arrestati tre membri di famiglia malavitosa capitolina

Rapine e sequestri di persona: arrestati tre membri di famiglia malavitosa capitolina

Comando Provinciale di Roma – Roma, 03/02/2018 07:45

Questa mattina, i Carabinieri della Compagnia di Castel Gandolfo hanno eseguito un provvedimento cautelare in carcere, emesso dal GIP presso il Tribunale di Roma su richiesta della locale Procura della Repubblica, nei confronti di 3 esponenti della famiglia Casamonica, residenti nella zona Anagnina di Roma, di età compresa tra 30 ed i 41 anni, ritenuti responsabili dei reati di rapina e…

Locri, il presidente della squadra di calcio femminile conferma il “ritiro”

Locri, il presidente della squadra di calcio femminile conferma il “ritiro”
“Ringrazio a tutti per il sostegno”, afferma Ferdinando Armeni dopo aver ricevuto diversi biglietti di minacce anonimi, in pieno stile mafioso.

“Ringrazio tutti per la vicinanza ed il sostegno, ma la serenità non c’era prima e non c’è ora per cui non torno indietro”. Così il presidente della squadra di calcio a 5 donne Sporting Locri,Ferdinando Armeni, conferma il ritiro della squadra per le minacce subite. Diversi biglietti…

Taggato con:       

Terrorismo: sostenevano Isis, due arresti a Brescia. Minacce a Roma e Milano

Terrorismo: sostenevano Isis, due arresti a Brescia. Minacce a Roma e Milano

BRESCIA – Due simpatizzanti Isis che vivevano in Italia e su internet minacciavano attentati a Roma e Milano sono stati arrestati a Brescia. Ad eseguire l’arresto, avvenuto  nelle prime ore del mattino di oggi 22 luglio a Brescia, la polizia di Milano. I due sono accusati  di associazione con finalità di terrorismo anche internazionale o di eversione dell’ordine democratico.

Le indagini,…

Taggato con:           

Isis: “Siamo a Roma e Milano”. Selfie all’Expo su account Twitter jihadista

Isis: “Siamo a Roma e Milano”. Selfie all’Expo su account Twitter jihadista

ROMA – Un cartello in arabo e scritto a mano fotografato con sfondo Colosseo. L’Isis annuncia su Twitter di essere a Roma e a Milano e lo fa con dei selfie scattati nella Capitale e pubblicato sull’account jihadista.

I messaggi sono scritti a penna su foglietti e fotografati con lo sfondo di riconoscibili luoghi italiani, tra Roma e Milano. Le foto, riferisce la direttrice del Site Rita Katz, circolano su account…

Taggato con:           

Alessandria: minacce via Facebook, arrestati

Alessandria: minacce via Facebook, arrestati

Ingiurie e diffamazioni, attraverso Facebook, inneggianti alla violenza e all’odio. E’ bastata una denuncia fatta da una persona negli uffici della polizia Postale per far scattare le indagini: padre e figlio sono stati arrestati dalla Digos di Alessandria per detenzione abusiva di armi comuni da sparo.

Dal controllo dei profili Facebook, riconducibili ai due, gli agenti hanno trovato fotografie ed inserzioni varie che incitavano alla violenza.

Nella perquisizione domiciliari, invece, i poliziotti…

Taggato con: