Taggati ‘distacco’

Art. 42 bis per gli appartenenti alla GdF…. Al Ministro Capo della Guardia di Finanza

Art. 42 bis per gli appartenenti alla GdF…. Al Ministro Capo della Guardia di Finanza

Pregiatissimo Ministro Capo del Corpo della Guardia di Finanza, ho letto con interesse e attenzione l’ultima circolare emanata in merito al riconoscimento dell’articolo 42 bis che da la possibilità ai Finanzieri con coniuge che lavora, di essere distaccato per tre anni per essere presente e assistere il figlio minore di anni tre. Fino ad oggi  il Comando Generale ha adottato il metodo del rigetto a tappeto delle istanze avanzate,…

Trasferimento per esigenze di genitorialità

Trasferimento per esigenze di genitorialità

Un finanziere chiedeva, alla fine del 2016, il trasferimento temporaneo presso altra sede per esigenze di genitorialità. Il trasferimento temporaneo del genitore, per poter esercitare il proprio ruolo familiare, è previsto dall’art. 42 bis del D.Lgs. n. 151 del 2001, norma che è stata profondamente modificata dalla novella di tre anni or sono (c.d. “Legge Madia”, n. 124 del 2015).

Va premesso che la norma ante riforma prevedeva, infatti, che il dipendente pubblico genitore di un minore di tre anni potesse…

Uso e abuso dei Distacchi Sindacali delle Forze dell’Ordine.

Uso e abuso dei Distacchi Sindacali delle Forze dell’Ordine.

Al Presidente del Consiglio

Dott.re Matteo RENZI

ROMA

 

 

 

Oggetto: Distacchi Sindacali Forze dell’Ordine.

 

 

Pregiatissimo Presidente del Consiglio Dott.re Matteo RENZI, l’Associazione Club UDS-Uomini e Donne della Sicurezza- avendo avuto più segnalazioni inerenti i distacchi sindacali adottati, come normativa vigente vuole, da Organizzazioni Sindacali rappresentativi, nel garantire il diritto a tutelare il lavoratore, auspica con la presente di affrontare…

Taggato con:   

Il comando o il distacco di dipendenti di un´amministrazione ad un´altra

Il comando o il distacco di dipendenti di un´amministrazione ad un´altra
Il comando o il distacco di dipendenti di un´amministrazione ad un´altra non incide sullo stato giuridico del pubblico dipendente né comporta il sorgere di un nuovo rapporto di impiego con l´ente di destinazione

segnalazione del Prof. Avv. Enrico Michetti della sentenza del Consiglio di Stato Sez. IV, sentenza 4.2.2014

Per costante giurisprudenza amministrativa (ex aliis T.A.R. Lazio Roma Sez. III ter Sent., 02-09-2008, n. 8008) “il comando o il…