Taggati ‘collaboratore di giustizia’

‘Ndrangheta: 33 arresti nell’operazione “Rimpiazzo” a Vibo Valentia

‘Ndrangheta: 33 arresti nell’operazione “Rimpiazzo” a Vibo Valentia

Arrestate, questa mattina, 33 persone a conclusione di un’indagine condotta dalle Squadre mobili di Vibo Valentia e Catanzaro e dal Servizio centrale operativo.

Gli indagati sono ritenuti responsabili, a vario titolo, di associazione per delinquere di tipo mafioso, concorso esterno in associazione mafiosa, estorsione, danneggiamento e rapina, aggravati dal metodo mafioso, detenzione e porto illegale di armi ed esplosivi, lesioni pluriaggravate, intestazione fittizia di beni, traffico e spaccio di sostanze…

Mafia e imprenditori: 3 arresti ad Enna con l’operazione “Cerberus”

Mafia e imprenditori: 3 arresti ad Enna con l’operazione “Cerberus”

Al termine dell’operazione “Cerberus” i poliziotti della questura di Enna hanno eseguito l’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal giudice per le indagini preliminari del tribunale di Caltanissetta.

Sono tre le persone finite dietro le sbarre con l’accusa di associazione per delinquere di tipo mafioso e concorso esterno nell’organizzazione criminale “Cosa Nostra”.

Si tratta di uno dei principali esponenti della famiglia di Calascibetta (Enna) di Cosa Nostra e di…

Operazione antimafia a Palermo per estorsioni e stupefacenti

Operazione antimafia a Palermo per estorsioni e stupefacenti

Operazione antimafia questa mattina della Squadra mobile di Palermo, coordinata dalla Direzione distrettuale antimafia nei confronti di capi del mandamento mafioso di San Lorenzo-Tommaso Natale.

Gli agenti hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 10 persone, di cui 6 già detenute mentre 4 arrestate nell’operazione di oggi. Per tutti i reati contestati sono l’associazione mafiosa, l’estorsione aggravata dal metodo mafioso e il traffico…

Palermo, Cosa Nostra incassa un altro duro colpo. Macaluso confessa

Palermo, Cosa Nostra incassa un altro duro colpo. Macaluso confessa

A Palermo, Cosa Nostra incassa ancora un colpo. E’ stato possibile grazie alla collaborazione con la giustizia fornita da un nuovo pentito, Sergio Macaluso, uno dei capi del mandamento di Resuttana, in carcere da due anni. Dopo le sue confessioni ai magistrati della Dda di Palermo sono scattati i provvedimenti di fermo per cinque boss tra cui Giuseppe Biondino, il figlio di Salvatore, l’autista di Riina.

L’uomo ufficialmente, figurava solo…