Taggati ‘carcere’

Polizia Penitenziaria scopre droga e telefonini nel carcere di Ariano Irpino durante un controllo

Polizia Penitenziaria scopre droga e telefonini nel carcere di Ariano Irpino durante un controllo

Durante una operazione di polizia finalizzata ad attività di controllo e alla prevenzione di traffici illeciti in Istituto, il personale di Polizia Penitenziaria del carcere di Ariano Irpino ha rinvenuto e sequestrato 100 grammi di hashish e 15 grammi di cocaina.

Insieme alla droga, sono stati rinvenuti anche due telefoni cellulari funzionanti di piccole dimensioni.

www.penitenziaria.it

Taggato con:           

Tentativo di evasione fallito nel carcere di Santa Maria Capua Vetere: Polizia Penitenziaria blocca il detenuto poco prima del muro di cinta

Tentativo di evasione fallito nel carcere di Santa Maria Capua Vetere: Polizia Penitenziaria blocca il detenuto poco prima del muro di cinta

Nella giornata di ieri, in tarda mattinata un detenuto di origine nordafricane generalizzato francese, con posizione giuridica di giudicabile per reati comuni, lesioni gravi ed oltraggio alle forze dell’ordine, ha cercato di evadere dall’Istituto penitenziario di Santa Maria Capua Vetere.

Il detenuto ha scavalcato il muro che delimita i cortili “passeggi” e si è diretto verso il muro di cinta ove si trovava anche un camion che scaricava materiale. Il…

Rissa tra nordafricani e albanesi nel carcere di Regina Coeli: 40 detenuti si sono scontrati con spranghe e bastoni

Rissa tra nordafricani e albanesi nel carcere di Regina Coeli: 40 detenuti si sono scontrati con spranghe e bastoni

Una mega rissa tra detenuti a colpi di spranghe e bastoni. Due fazioni opposte: da una parte un gruppo di albanesi, dall’altra alcuni nord africani. Una quarantina in tutto. Sarebbe avvenuto nella mattina di oggi, 7 maggio, all’interno della terza sezione del carcere romano di Regina Coeli. A denunciarlo è Gennarino De Fazio, segretario della UILPA Polizia Penitenziaria nazionale. Proprio nelle scorse ore, tra l’altro, la Relazione annuale del…

Più di trecento telefonini trovati nelle carceri nei primo trimestre 2019: sono i primi risultati del Manta Ray

Più di trecento telefonini trovati nelle carceri nei primo trimestre 2019: sono i primi risultati del Manta Ray

Sono 328 i telefoni cellulari sequestrati nel primo trimestre 2019 nelle carceri dalla Polizia Penitenziaria nel corso di perquisizioni e di altre attività di controllo.

Il record, con il ritrovamento di 61 apparecchi, è detenuto da Poggioreale che però ha anche il primato di essere l’istituto più grande e popolato d’Italia con 1635 posti per 2359 detenuti. All’apparenza il più virtuoso sembrerebbe Milano Opera con il sequestro di un solo…

Polizia Penitenziaria trova quattro telefoni nel carcere di Rebibbia Reclusione: trovata anche droga durante la perquisizione

Polizia Penitenziaria trova quattro telefoni nel carcere di Rebibbia Reclusione: trovata anche droga durante la perquisizione

Nella giornata di ieri, durante una perquisizione da parte del personale di Polizia Penitenziaria della Casa di Reclusione di Rebibbia, sono stati rinvenuti ben tre telefoni cellulari, uno smartphone e una discreta quantità di sostanza stupefacente

A dare la notizia è l’O.S.A.P.P. (Organizzazione Sindacale Autonoma Polizia Penitenziaria) per voce del Segretario Generale Leo Beneduci che dichiara : ‘E’ sempre e solo la Polizia Penitenziaria che riesce a disimpegnare fino in…

Basentini contro le Iene e giornalisti: continuate a parlare di secondini, forse con una punta d’ignoranza

Basentini contro le Iene e giornalisti: continuate a parlare di secondini, forse con una punta d’ignoranza

28/01/2019

Profondo dispiacere per la vicenda umana e per il dolore della famiglia e, nel merito, rispettoso riserbo, come si dovrebbe in questi casi, per l’operato dell’Autorità giudiziaria e la verità processuale che emergerà. Ma non posso esimermi dall’esprimere disappunto per l’immagine che è stata data dei rappresentanti della Polizia Penitenziaria e della dirigenza dell’istituto di Milano San Vittore nel servizio andato in…

Tentativo di rivolta nel carcere di Cuneo: intervenuti anche gli agenti del GOM

Tentativo di rivolta nel carcere di Cuneo: intervenuti anche gli agenti del GOM

20/01/2019 

Una violenta protesta si è registrata nella tardissima serata di ieri nelle celle della terza e quarta sezione del carcere Cerialdo di Cuneo. La protesta trae origine dal fatto che un detenuto ha tentato il suicidio nel reparto isolamento, ma è stato salvato in tempo solo grazie al tempestivo intervento dall’agente di servizio, successivamente, un altro detenuto ha però diffuso la voce che l’altro ristretto era deceduto è questo…

Taggato con:                 

Carcere di Trento

Carcere di Trento

Ieri nel carcere di Trento se registrato un picco di aggressioni e violenze, il tutto riconducibile ad un suicidio, nella notte, di un detenuto tunisino ristretto per vari reati legati alla droga.

La Polizia Penitenziaria, con grande professionalità ha contenuto la sommossa, con non pochi problemi si è riusciti ad evitare il peggio, infatti i detenuti erano riusciti ad arrivare al piano terra e cercavano in tutti i modi di…

Taggato con:     

Droga da Napoli a Cagliari, 11 persone in carcere

Droga da Napoli a Cagliari, 11 persone in carcere

Associazione finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti, detenzione e porto illegale di esplosivi sono i reati di cui sono accusate le 11 persone arrestate dagli agenti della Squadra mobile di Cagliari al termine dell’operazione “Sardinia Panta Rei”.

Gli indagati rifornivano le piazze di spaccio cagliaritane con hashish importato dalla provincia di Napoli e, per il trasporto, simulavano spedizioni di commesse alimentari di varia natura effettuate con ditte…

Tiburtina – Fermata coppia di extracomunitari con ovuli di droga

Tiburtina – Fermata coppia di extracomunitari con ovuli di droga
Comando Provinciale di Roma – Roma, 10/10/2018 14:17 I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Piazza Dante hanno arrestato una 40enne del Congo e un 38enne del Burundi, entrambi senza fissa dimora, trovati in possesso di ovuli di eroina. 

Ieri notte, durante il monitoraggio di routine presso lo stazionamento dei bus in largo Guido Mazzoni, i Carabinieri hanno notato i…

Trainavano una “carretta” del mare con a bordo dei migranti, arrestati sei scafisti

Trainavano una “carretta” del mare con a bordo dei migranti, arrestati sei scafisti

Trainavano una “carretta” del mare con a bordo dei migranti, arrestati sei scafisti L’operazione di polizia in mare è stata svolta da unità navali della Guardia di Finanza e proseguita dai finanzieri della Brigata di Lampedusa con il coordinamento della Procura della Repubblica di Agrigento.

Arrestati sei membri dell’equipaggio di un motopesca tunisino sorpreso mentre trainava verso Lampedusa un barchino che trasportava 14 migranti….

Evade dagli arresti domiciliari per sottrarsi ad una notifica: arrestato 22enne

Evade dagli arresti domiciliari per sottrarsi ad una notifica: arrestato 22enne
Comando Provinciale di Messina – Messina, 22/08/2018 14:39

Lo scorso fine settimana i Carabinieri della Stazione di Messina Giostra hanno tratto in arresto per il reato di evasione un 23enne del luogo, sottoposto alla misura degli arresti domiciliari.

Il tutto è accaduto quando, nel tardo pomeriggio di venerdì, i Carabinieri sono andati a bussare a casa del giovane per notificargli un provvedimento dell’Autorità Giudiziaria con cui lo stesso…

Deteneva per spaccio cocaina e marijuana: arrestato un giovane

Deteneva per spaccio cocaina e marijuana: arrestato un giovane
Comando Provinciale di Potenza – Trecchina (PZ), 10/08/2018 14:30

I Carabinieri della Compagnia di Lagonegro, nel corso di mirati servizi di controllo del territorio tesi al contrasto dei reati in materia di sostanze stupefacenti, hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, un 24enne della provincia di Napoli, in quanto resosi responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

In particolare, i Carabinieri della Stazione di…

Duro colpo alla Sacra Corona Unita, 12 arresti

Duro colpo alla Sacra Corona Unita, 12 arresti

Mandavano pizzini e non solo, comunicavano tra loro grazie anche ad un cellulare che erano riusciti a far introdurre nel carcere. Dalla prigione di Terni due delle figure storiche della Sacra Corona Unita impartivano alla nuova generazione, ordini da adottare sul territorio provinciale brindisino cercando di ricostruire e ricompattare un agguerrito gruppo criminale per il comando di Brindisi. I due detenuti comunicavano non solo con gli esterni ma anche…

Ennesimo svuota carcere

Ennesimo svuota carcere

 Via libera del Consiglio dei ministri alla riforma dell’ordinamento penitenziario che aumenterà la possibilità di accedere alla misure alternative al carcere per i detenuti. Lo ha annunciato il ministro della Giustizia Andrea Orlando. Il testo ora dovrà tornare alle commissioni parlamentari per l’ultimo vaglio. “Non è uno svuota carceri” ha detto Andrea Orlando.

E invece si!!, e un vero e proprio svuota carcere in barba alle vittime del reato.

Dopo tanti…

Ricercati: latitante arrestato poco prima di fuggire nuovamnete

Ricercati: latitante arrestato poco prima di fuggire nuovamnete

Comando Provinciale di roma – San Vito Romano (RM), 25/01/2018 10:53

Si è conclusa con successo un’indagine avviata dai Carabinieri della Stazione di San Vito Romano finalizzata al rintraccio di un latitante della zona, un italiano di 57 anni ricercato dal mese di ottobre per vari reati tra cui riciclaggio, ricettazione, truffa e lesioni personali.

Lo stesso, sottoposto dal mese di dicembre del 2016 all’obbligo di presentazione alla…

Palermo, Cosa Nostra incassa un altro duro colpo. Macaluso confessa

Palermo, Cosa Nostra incassa un altro duro colpo. Macaluso confessa

A Palermo, Cosa Nostra incassa ancora un colpo. E’ stato possibile grazie alla collaborazione con la giustizia fornita da un nuovo pentito, Sergio Macaluso, uno dei capi del mandamento di Resuttana, in carcere da due anni. Dopo le sue confessioni ai magistrati della Dda di Palermo sono scattati i provvedimenti di fermo per cinque boss tra cui Giuseppe Biondino, il figlio di Salvatore, l’autista di Riina.

L’uomo ufficialmente, figurava solo…

Arrestato in Olanda latitante condannato a 30 anni di carcere

Arrestato in Olanda latitante condannato a 30 anni di carcere

La notte del 12 gennaio 2015, insieme a sei complici, pestò a morte un marocchino di 24 anni, colpevole di aver infastidito alcune prostitute a cui dava “protezione”. L’operazione è stata resa possibile grazie alla collaborazione con il Servizio per la cooperazione internazionale di polizia (Scip).

In seguito alle indagini l’uomo era stato condannato a 30 anni di carcere e per questo il Giudice per le indagini preliminari di Torino aveva…

Taggato con:       

ARRESTATO DAI CARABINIERI UN EVASO DELLA CASA CIRCONDARIALE DI BENEVENTO.

ARRESTATO DAI CARABINIERI UN EVASO DELLA CASA CIRCONDARIALE DI BENEVENTO.

Comando Provinciale di Avellino – San Martino Valle Caudina (AV), 25/04/2017 13:52

È stato arrestato dai Carabinieri della Compagnia di Avellino il detenuto 38enne che, approfittando di un permesso premio, mercoledì scorso, allo scadere del beneficio, non aveva fatto rientro al carcere di Benevento dove si trovava recluso. L’uomo, con a carico svariati precedenti di polizia principalmente per reati contro la persona, veniva dunque ufficialmente dichiarato in stato di…
Taggato con:       

Operazione antimafia Dominio – Eseguite 21 ordinanze di custodia cautelare in carcere

Operazione antimafia Dominio – Eseguite 21 ordinanze di custodia cautelare in carcere

Messina, 27 marzo 2017 ore 11:09

Comando Provinciale Messina

Vasta operazione del G.I.C.O. del Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza che ha portato, alle prime luci dell’alba, all’esecuzione di 21 ordinanze di custodia cautelare in carcere, oltre a tre provvedimenti di obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria, emesse dal G.I.P. del Tribunale di Messina, dott.ssa Monia De Francesco,…

Carcere, nasce Banca dati Dna: detenuti ora saranno schedati così

Carcere, nasce Banca dati Dna: detenuti ora saranno schedati così

ROMA – Una Banca dati del Dna in cui schedare il codice genetico dei detenuti è nata in Italia. Il primo detenuto sottoposto all‘esame del Dna è uno straniero rinchiuso nel carcere di Regina Coeli, a cui è stato prelevato un campione di mucosa del cavo orale come previsto dal Regolamento attuativo della legge istitutiva della Banca. La raccolta del Dna inizia così nelle carceri italiane, dopo 7 anni di…

Carceri, il risarcimento per il sovraffollamento è legge

Carceri, il risarcimento per il sovraffollamento è legge

ROMA – Uno sconto di pena di un giorno per ogni dieci trascorsi in celle con meno di tre metri quadrati a disposizione per ogni detenuto. Nel caso invece in cui la pena sia già stata scontata, un risarcimento di 8 euro per ogni giornata vissuta in condizioni di sovraffollamento: questo prevede la legge, entrata in vigore che ha introdotto il diritto al risarcimento per i detenuti che sono stati reclusi in violazione…

Droga e merci proibite in carcere, 16 in manette

Droga e merci proibite in carcere, 16 in manette

Avevano organizzato un fiorente commercio i 16 appartenenti al gruppo criminale arrestati questa mattina dagli uomini della Squadra mobile di Padova, al termine dell’operazione “Apache”, con l’accusa di traffico di sostanze stupefacenti e corruzione di pubblici ufficiali. Una trentina le perquisizioni svolte in diverse città italiane.

Il gruppo criminale era specializzato nel far arrivare merce proibita all’interno del carcere padovano, soprattutto droga e materiale tecnologico come telefoni cellulari, chiavette usb, hard…

TENSIONE AL CARCERE DI SCIACCA: DETENUTI DANNEGGIANO ARREDAMENTO DENTRO UNA CELLA

TENSIONE AL CARCERE DI SCIACCA: DETENUTI DANNEGGIANO ARREDAMENTO DENTRO UNA CELLA

Mentre la Corte di Strasburgo premia i “sacrifici” dello stato italiano per i risultati raggiunti per le condizioni delle patrie galere, nel carcere di Sciacca si registrano momenti di straordinaria follia.

A dichiararlo è il segretario generale aggiunto dell’Osapp – Domenico Nicotra – che stigmatizza, per ciò che orbita attorno alle carceri siciliane, gli effetti deleteri della sentenza Torreggiani, della tanto decantata “vigilanza dinamica” e di tutti i detenuti liberi…

Giampiero Cuttini e Sergio Di Palo evasi da carcere Rebibbia, è caccia all’uomo

Giampiero Cuttini e Sergio Di Palo evasi da carcere Rebibbia, è caccia all’uomo

ROMA – Le sbarre della cella piegate e le lenzuola annodate e calate dalla finestra. Così Giampiero Cuttini, 41 anni, e Sergio Di Palo, 35 anni, sono evasi la sera dell’11 febbraio dal carcere di Rebibbia, a Roma. Subito è scattata la caccia all’uomo nel carcere, ma i due detenuti si erano già allontanati.

Marco De Risi sul Messaggero scrive:

“Secondo le prime indiscrezioni avrebbero segato le sbarre della cancellata di un cortile…

A piazza Lanza i volti dell’antimafia Addiopizzo: «Ricordare per cambiare»

A piazza Lanza i volti dell’antimafia  Addiopizzo: «Ricordare per cambiare»

Di Federica Motta | 2 luglio 2013

Volti e nomi contro la mafia lungo la cinta del carcere cittadino e, non a caso, di fronte una scuola. E’ l’opera realizzata dall’associazione antiracket etnea che questa mattina ha inaugurato, alla presenza dei familiari delle vittime, un murale che raffigura Paolo Borsellino, Alfredo Agosta, Pippo Fava, Beppe Montana, Libero Grassi, Giovanni Lizzio, Luigi Bodenza e Serafino Famà. Guarda le foto

Riconoscere l’importanza della…

Piazza Lanza, completato il “muro contro la mafia” „Piazza Lanza, completato il “muro contro la mafia”

Piazza Lanza, completato il “muro contro la mafia” „Piazza Lanza, completato il “muro contro la mafia”

Piazza Lanza, completato il “muro contro la mafia” „Nel muro di cinta del carcere Piazza Lanza sono raffigurate sette vittime: Alfredo Agosta, Beppe Montana, Giuseppe Fava, Libero Grassi, Luigi Bodenza, Giovanni Lizzio, Serafino Famà, che si vanno ad aggiungere a quelle del giudice Paolo Borsellino e degli agenti della scorta“

Piazza Lanza, completato il “muro contro la mafia” „Inaugurato il murale conclusivo del progetto “Un muro contro la mafia”. I volti delle vittime degli…

Palermo – droga in sala rilascio colloqui.

Palermo – droga in sala rilascio colloqui.

Le operazioni di controllo antidroga attuate presso il carcere di Palermo “Ucciardone” dalle unità cinofile siciliane, hanno consentito il rinvenimento di alcuni grammi di hashish che una donna nascondeva nella propria borsa; A. B., di anni 28, eritrea, che si era recata presso l’Istituto per un colloquio con il fratello ivi ristretto.

Il cane poliziotto Saltò, pastore belga Tervueren di 12 anni, durante l’attività di ricerca si è diretto verso una delle…

Taggato con:       

Caso Sallusti, Malavenda: “Meglio il carcere che le maxi multe”

Caso Sallusti, Malavenda: “Meglio il carcere che le maxi multe”

ROMA  –  ”Giornalisti? Meglio il carcere che le maxi multe”. L’avvocato Caterina Malavenda lo ha dichiarato in un’intervista al Fatto Quotidiano parlando del “disegno di legge Sallusti“. Secondo la Malavenda è necessario “bilanciare due diritti: la libertà di informazione e la tutela della reputazione dei diffamati”. Un tema, questo, salito alla ribalta nelle cronache dopo la condanna al carcere per Alessandro Sallusti, direttore del Giornale, per l’affaire Dreyfus.

La dichiarazione…

Marassi, cinque morti sospette

Marassi, cinque morti sospette

Cinque detenuti morti all’interno della prigione dall’inizio dell’anno, tra suicidi e cause ancora da accertare. Un’interrogazione parlamentare per fare chiarezza su questa strage silenziosa. L’inquietante rapporto della commissione straordinaria per la tutela e la promozione dei diritti umani del Senato, che boccia senza appello la struttura del capoluogo ligure. Tre indizi ed una prova: lunedì mattina il ministro di Giustizia, Paola Severino, farà visita al carcere di Marassi. La…

Lusi, il Senato autorizza l’arresto. L’ex tesoriere: “Sto vivendo un incubo”

Lusi, il Senato autorizza l’arresto. L’ex tesoriere: “Sto vivendo un incubo”

ROMA – Il Senato ha autorizzato l’arresto per Luigi Lusi.  I voti favorevoli all’arresto sono stati 155, tredici quelli non favorevoli, un astenuto. Alla fine il voto al Senato è avvenuto a scrutinio palese per alzata di mano, come da norma. Non ci sono state le venti firme necessarie per chiedere il voto segreto.

I 13 senatori che hanno votato contro l’arresto di Luigi Lusi appartengono in maggioranza al centrodestra e due…

Terremoto – Evacuato l’istituto penitenziario di Saliceta San Giuliano

Terremoto – Evacuato l’istituto penitenziario di Saliceta San Giuliano

La Casa di Lavoro di Saliceta San Giuliano (MO) è stata evacuata nella nottata a causa dell’inagibilità creata dalle recenti scosse sismiche che hanno sconvolto l’Emilia Romagna.

Le relazioni effettuate dai tecnici del Prap di Bologna prima e dai Vigili del Fuoco poi, hanno evidenziato danni strutturali tali da non “garantire sulla tenuta statica della struttura sollecitata da altri sismi in quanto non realizzata, data l’epoca di costruzione, in conformità…

Detenuto di 25 anni si uccide in carcere a Vercelli

Detenuto di 25 anni si uccide in carcere a Vercelli

ROMA, 1 GIU – Un giovane di 25 anni, italiano, detenuto nel carcere di Vercelli per reati di natura sessuale, si e’ ucciso questa sera impiccandosi nella sua cella con un lenzuolo che ha legato ad una grata. Lo ha reso noto l’Osapp, sindacato autonomo della polizia penitenziaria, il cui segretario, Leo Beneduci, ha denunciato il protrarsi di condizioni inaccettabili all’interno dell’istituto di pena. ”Siamo al settantunesimo morto in…

Taggato con:       

Palermo, i detenuti non votano: persino loro “schifati” dalla politica?

Palermo, i detenuti non votano: persino loro “schifati” dalla politica?

PALERMO – I detenuti di Palermo non votano alle elezioni comunali: i dati relativi all’affluenza hanno fatto registrare astensione assoluta nelle carceri di Pagliarelli e dell’Ucciardone. Una decisione, sicuramente concordata, che potrebbe avere un significato: persino i carcerati si tengono lontani da “quella cosa sporca” chiamata politica.

Il 6 maggio, nel carcere di Pagliarelli, alla chiusura del seggio speciale nessuno dei 1400 detenuti si è presentato a votare. Affluenza “maggiore”…

Taggato con:           

Frosinone – rinvenuto telefono cellulare

Frosinone – rinvenuto telefono cellulare

Gli uomini del Reparto di Polizia Penitenziaria di Frosinone, durante una perquisizione straordinaria all’interno dell’istituto penitenziario, hanno rinvenuto un telefono cellulare.

L’apparecchio telefonico, perfettamente funzionante era appeso con del nastro adesivo sotto un piccolo armadio, collocato all’interno di una stanza dove erano ristretti alcuni detenuti appartenenti al circuito di media sicurezza.

Allo stato sono in corso indagini per stabilire la paternità e per risalire ad eventuali utenze contattate.  http://www.polizia-penitenziaria.it