Contrabbando di sigarette, un 23enne denunciato dalla Polizia di Stato. Sequestrati 145 pacchetti fdi T.L.E.

I “Falchi” della Squadra Mobile della Questura di Taranto, hanno denunciato in stato di libertà un tarantino di 23 anni per detenzione finalizzata alla vendita di contrabbando di Tabacchi Lavorati Esteri.

I poliziotti avevano messo sotto osservazione un giovane tarantino a loro già conosciuto perché segnalato lo scorso dicembre per contrabbando di sigarette.  Il 23enne era  sospettato di aver ripreso la sua  illecita  attività  in pieno centro cittadino.

Dopo qualche giorno di appostamento i “Falchi” lo hanno  sorpreso e fermato mentre era  seduto su una panchina dei giardinetti in Piazza Maria Ausiliatrice. Vano il suo tentativo di nascondere una sacca di stoffa con all’interno  pacchetti di sigarette estere di varie marche.

Il controllo esteso poi anche alla sua abitazione, sita poco distante dal luogo del fermo, ha permesso agli agenti  di recuperare e sequestrare un gran numero di pacchetti di sigarette .

20/08/2019
questure.poliziadistato.it

Scrivi un tuo commento