Tentativo di evasione fallito nel carcere di Santa Maria Capua Vetere: Polizia Penitenziaria blocca il detenuto poco prima del muro di cinta

Nella giornata di ieri, in tarda mattinata un detenuto di origine nordafricane generalizzato francese, con posizione giuridica di giudicabile per reati comuni, lesioni gravi ed oltraggio alle forze dell’ordine, ha cercato di evadere dall’Istituto penitenziario di Santa Maria Capua Vetere.

Il detenuto ha scavalcato il muro che delimita i cortili “passeggi” e si è diretto verso il muro di cinta ove si trovava anche un camion che scaricava materiale. Il fuggiasco è stato intercettato e contrariato perché ha visto fallire il proprio piano di fuga, ha opposto resistenza ed ha aggredito i poliziotti che con non poche difficoltà sono riusciti ad immobilizzarlo e ricondurlo in cella.

www.penitenziaria.it

Scrivi un tuo commento