Operazione di Polizia nei clan D´Amico-Mazzarella e Formicola a Napoli

Si sono concluse, questa mattina, due operazioni di Polizia condotte dalla Squadra mobile partenopea insieme ai Carabinieri nel quartiere di San Giovanni a Teduccio.

La prima con il fermo di 6 esponenti del clan D´Amico-Mazzarella per il recente omicidio di Luigi Mignano e la seconda con l’esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 4 persone appartenenti al clan dei Formicola, per gli omicidi dei fratelli Petriccione.

L’omicidio di Luigi Mignano è avvenuto lo scorso 9 aprile davanti alla scuola del nipotino di 4 anni, mentre gli omicidi dei fratelli Massimo e Salvatore Petriccione sono avvenuti il 29 giugno 2002 e l´8 marzo 2004.

A carico di tutti gli arrestati sono stati raccolti gravi indizi di colpevolezza che hanno consentito all´Autorità giudiziaria di emettere i due provvedimenti. Tutta l’operazione è stata coordinata dalla Direzione distrettuale antimafia di Napoli.

www.poliziadistato.it

Scrivi un tuo commento