Ancora droga nel carcere di Bollate: Polizia Penitenziaria sequestra mezzo chilo di hashish nell’intercinta

Nel primo pomeriggio di oggi alcuni poliziotti penitenziari hanno rinvenuto e sequestrato cinque panetti di hashish all’interno del carcere di Bollate. Il contenuto ammonta a quasi mezzo chilo (492,7 grammi per la precisione). La droga, verosimilmente lanciata dall’esterno da ignoti e trovata fra la cancellata perimetrale e il muro di cinta dell’istituto penitenziario, era destinata ad alimentare un traffico di stupefacenti interno al carcere.

Il piano è stato sventato grazie all’intervento del personale di Polizia Penitenziaria, che ancora una volta si è fatta trovare pronta in un’azione di prevenzione e di contrasto alla diffusione di droga nell’istituto.

www.penitenziaria.it

Scrivi un tuo commento