2019 “ricongiungimento e’ il momento”


Oggi è l’ultimo giorno dell’anno, un anno che ci ha visti combattere su tutti i fronti per vederci riconoscere il diritto al ricongiungimento familiare. Io personalmente non mi sono fermato un attimo è ho sempre cercato di far comprendere, al mondo politichese, la necessità di riconoscerci tale diritto tramite una legge che affermasse a tutti NOI il diritto di essere genitori e di avere una familia unita al di là del tipo di lavoro che si svolge.

 La passata campagna elettorale ci ha visti protagonisti nel sostegno alla Lega di Salvini, che attraverso l’oggi Onorevole Alessandro Pagano con dichiarazioni pubblici, hanno preso degli impegni concreti e ufficiali circa il nostro disegno legge.

Ci siamo mobilizzati su tutto il territorio a sostegno di chi ci sosteneva, peccato che alla fine ben poco è valsa la nostra lealtà e fiducia.

 Fortunatamente i pentastellati si sono cuciti addosso il nostro problema, il Ministro Trenta, Difesa, tra le prime a supportare la nostra richiesta, dando mandato in parlamento affinché si raggiungesse l’obiettivo di ricongiungere le familie delle Forze Armate e dell’Ordine.

Oggi il DDL è in Commissione in Senato, i tempi non sono brevi, per l’approvazione necessita di passaggi camerali, lo sappiamo, sempre che il governo tenga, ormai ci siamo abituati ai tanti giochi politici che non sempre sono coerenti con il mandato dei cittadini, la dove ciò dovrebbe avvenire non demorderemo, anzi la conoscenza del loro mondo, oggi ci mette nelle condizioni di poter essere sempre più determinati, io non mi fermo nella prospettiva di nuove elezioni vi garantisco che siamo già pronti e che  saremo determinanti sia nell’azione politica nazionale che nell’approvare

in tempi brevissimi il DDL.

L’azione dell’Associazione UDS, su cui nessuno in tempi remoti, avrebbe scommesso un penny, oggi è una realtà che ha il suo peso politico elettorale nella massima trasparenza e rispetto delle norme.

Un grazie va a tutti VOI alle vostre familie ai vostri figli, che sostenete la causa e che credete in me e nel Club UDS, un grande augurio di un buon 2019 pieno di gioia serenità pace fortuna e salute. D. G. Filippone

Scrivi un tuo commento