Droga da Napoli a Cagliari, 11 persone in carcere

Associazione finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti, detenzione e porto illegale di esplosivi sono i reati di cui sono accusate le 11 persone arrestate dagli agenti della Squadra mobile di Cagliari al termine dell’operazione “Sardinia Panta Rei”.

Gli indagati rifornivano le piazze di spaccio cagliaritane con hashish importato dalla provincia di Napoli e, per il trasporto, simulavano spedizioni di commesse alimentari di varia natura effettuate con ditte di copertura.

Dal 2016 gli investigatori hanno accertato almeno 30 spedizioni, per un totale di quasi 10 tonnellate e mezza di hashish. Durante l’attività investigativa sono state arrestate altre tre persone in flagranza di reato e sequestrati altri 1.300 chili di sostanza stupefacente.

All’indagine hanno partecipato anche gli specialisti della Guardia di finanza che hanno eseguito accertamenti patrimoniali e che daranno esecuzione ad un decreto di sequestro preventivo di beni mobili e immobili, la maggior parte dei quali si trovano nella provincia di Napoli, per un valore complessivo di circa 4 milioni di euro.

Eseguite anche trenta perquisizioni in abitazioni e sedi societarie nelle province di Cagliari, Napoli e Caserta.

www.poliziadistato.it

Scrivi un tuo commento