POLIZIA DI STATO- QUESTURA DI UDINE: UN CITTADINO PAKISTANO ARRESTATO ED UNO DENUNCIATO A PIEDE LIBERO PER DETENZIONE ILLECITA DI STUPEFACENTE. SEQUESTRATI 113 GRAMMI DI HASHISH ED 1 GRAMMO DI COCAINA

Personale della Squadra Mobile della Questura di Udine ha tratto in arresto nella mattinata di ieri un cittadino pakistano 37tenne, colto in flagranza del reato di detenzione illecita ai fini di spaccio di ingente quantità di sostanza stupefacente.

Gli agenti insospettiti dall’atteggiamento dello straniero si accingevano a controllarne l’identità quando questi, dopo aver gettato per terra un pacchetto, si dava a repentina fuga. Immediatamente raggiunto dagli operatori, e recuperato l’involucro contenente 98 grammi di hashish, il pakistano veniva accompagnato in Questura per i vari accertamenti e successivamente condotto in stato di arresto alla locale casa circondariale, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria competente.

Anche una Volante della stessa Questura, nel pomeriggio, durante la quotidiana attività di controllo del territorio, nei pressi della stazione ferroviaria rintracciava un altro pakistano, 25enne, che cercava di eludere il controllo egli operatori. Lo stesso gettava tra due auto in sosta una bustina, all’interno della quale vi era 1 grammo di cocaina e 15 grammi di hashish. Lo straniero veniva pertanto deferito in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria per l’illecita detenzione, seppur di lieve entità.

05/09/2018
questure.poliziadistato.it

Scrivi un tuo commento