340 milioni di euro per le piccole e medie imprese del Sud

Il Ministero dello Sviluppo Economico, ha reso noto, tramite comunicato sul proprio sito istituzionale che, sono disponibili, oltre 340 milioni di euro per il nuovo intervento Macchinari Innovativi per quanto riguarda le Micro, Piccole e Medie imprese.

La misura ha come obiettivo quello di sostenere la realizzazione di programmi di investimento, nelle Regioni del Sud Italia meno sviluppate (Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia), idonei per consentire il passaggio dal settore manifatturiero alla cosiddetta “Fabbrica Intelligente”.

Di seguito si riporta la dichiarazione del Ministro Di Maio in merito all’argomento e i dettagli dall’articolo:

 “Con questo programma s’intende favorire la crescita economica e al contempo rafforzare le piccole e medie imprese che sono più in ritardo nel fronteggiare la sfida del mercato globale, che per molte realtà – specialmente del Sud – rappresenta una montagna che non può essere scalata in solitudine”, ha dichiarato il Ministro dello Sviluppo Economico, del Lavoro e delle Politiche Sociali Luigi Di Maio.

“La misura è a valere sul PON Imprese e Competitività 2014-2020 FESR e sul collegato Programma nazionale complementare di azione e coesione ed è volta a sostenere la realizzazione nelle regioni meno sviluppate (Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia) di programmi di investimento, diretti a consentire la transizione del settore manifatturiero verso la cosiddetta Fabbrica Intelligente. 

Per le imprese che realizzeranno investimenti innovativi che (in coerenza con il piano nazionale “Impresa 4.0” e la “Strategia nazionale di specializzazione intelligente”) consentono l’interconnessione tra componenti fisiche e digitali del processo produttivo è prevista una combinazione di agevolazioni. Quest’ultima articolata in relazione alla dimensione dell’impresa, composta da contributi in conto impianti e finanziamenti agevolati.

I termini di apertura e le modalità di presentazione delle domande saranno definiti con successivo provvedimento”

Per ulteriori informazioni clicca sul link di seguito riportato:

–  Scheda informativa – Intervento “Macchinari innovativi”

 

Fonte: Ministero dello Sviluppo Economico, comunicato del 17 luglio 2018

Scrivi un tuo commento