Cagliari – Tentativo di introduzione di sostanze stupefacenti

Ha tentato di introdurre all’interno del penitenziario di Cagliari sei ovuli contenenti droga, che aveva ingerito prima di rientrare dal permesso concessogli dall’Autorità Giudiziaria, in occasione delle festività pasquali, ma è stato scoperto dagli uomini della Polizia Penitenziaria dell’istituto sardo insospettiti dal modo di fare del soggetto.

Così F.C. 42 anni, cagliaritano è stato inviato dagli Agenti, presso il nosocomio cagliaritano per l’esecuzione di radiografia che ha confermato la presenza degli ovuli che, in seguito, sono stati espulsi. Gli ovuli contenevano circa 35 grammi di sostanza stupefacente di vario genere (hashish – cocaina – eroina) che è stata posta sotto sequestro e a disposizione dell’Autorità.

Nella giornata precedente, gli uomini del Reparto di Cagliari avevano rinvenuto, nel cortile antistante la sala dove vengono effettuate le perquisizioni dei detenuti nuovi giunti, due involucri contenenti gr. 2,600 di hashish e circa gr. 5 di cocaina.

http://www.polizia-penitenziaria.it

Scrivi un tuo commento